Layout

Cpanel

Maggioranza solida per la Macroregione

LA DOMENICA DEL GOVERNATORE N. 58

domenica_governatore_salastampa_2.jpg

Questa settimana c'è stato un importante rinnovamento nella squadra che governa la nostra Regione.
Ho nominato quattro nuovi assessori: Agostino Ghiglia, Riccardo Molinari, Gilberto Pichetto e Gianluca Vignale. Persone competenti, che hanno anche il merito di rafforzare i rapporti all'interno della maggioranza.
Paolo Monferino lascia la Sanità, non certo perché si vuole cambiare linea sull'importante riforma che stiamo portando avanti, ma perché lui stesso ha sempre detto che, come tecnico, il suo impegno da assessore sarebbe stato il più temporaneo possibile. Continuerà a farmi da consulente, a titolo gratuito.
Adesso, nessuno potrà dire che esiste una maggioranza precaria.
Esiste, invece, una maggioranza molto solida e determinata a realizzare quelle riforme che ho tracciato ed a lavorare per la Macroregione del Nord.

A Roma, il Presidente Napolitano ha dato a Bersani l'incarico di formare il Governo. Adesso Bersani dovrà assumere le iniziative che gli competono.
Il dato è che al Paese serve un governo. Al Nord serve un interlocutore per la realizzazione del progetto della Macroregione del Nord.
Il sistema produttivo non può restare in balia di una pressione fiscale alle stelle senza avere nessuna prospettiva.
La Lega si muove nell'ambito di una coalizione e la posizione da tenere sarà concordata in quella sede.
Qualcuno a sinistra vorrebbe creare giochetti e spaccature, ma nessuno abbocca.
Bersani, prima di tutto, deve prendere atto che non ha vinto le elezioni, questo vuol dire prima esercitare quel senso di responsabilità che lui spesso invoca.
Nei prossimi giorni mi dimetterò da deputato perché ho detto sin dall'inizio che sarei rimasto a fare il Presidente della Regione.
Certo, a sentire alcune polemiche becere che vengono fatte, mi verrebbe voglia di prendermi tutto il tempo previsto dalla legge, anche perché non prendendo la doppia indennità sto facendo risparmiare dei soldi.

All'atto delle dimissioni presenterò alcune proposte di legge a cui tengo molto per il Piemonte.

Buona domenica e buona settimana.

 
 
Sei qui: Home Rubriche Domenica del Governatore Maggioranza solida per la Macroregione