Layout

Cpanel

Castelnuovo Don Bosco

Questa settimana sono andato alla riscoperta di un luogo che si trova in mezzo alle colline del Basso Monferrato: CASTELNUOVO DON BOSCO nell'astigiano.

castelnuovo.jpgSi presume che Castelnuovo nacque intorno al 1160. Attualmente è abitato da circa 3200 persone ed è famoso per aver dato i natali a San Giovanni Bosco. Infatti nella borgata Becchi, in frazione Morialdo, il 16 agosto 1815 nacque da una famiglia di contadini Giovanni. A vent'anni, nel 1835, Giovanni Bosco prese una decisione molto importante ossia entrare in Seminario. Il 5 giugno 1841 viene consacrato dall'Arcivescovo di Torino don Giovanni Bosco.

La Basilica di Don Bosco fu costruita su un rilievo collinare del paese nel periodo tra il 1961 e il 1984 dove sorgeva la “cascina Biglione”, luogo in cui nacque Giovanni Bosco. La Basilica è composta di due chiese sovrapposte. La prima pietra è stata benedetta l’11 giugno 1961 e fu aperta al culto la sola chiesa inferiore nel 1965. Accanto alla casa natale di San Giovanni Bosco si trova il complesso dell'Istituto Salesiano, con la chiesetta di Santa Maria Ausiliatrice, il Santuario dedicato a Don Bosco, il Museo etnografico e delle Missioni salesiane nel mondo e il Museo della vita contadina dell'Ottocento.
All'ingresso della chiesa superiore vorrei segnalarvi un monumento formato da una statua bronzea di Don Bosco, a lui dedicata dal corpo insegnante italiano nel 1929.

Castelnuovo Don Bosco ha inoltre dato i natali al politico Giuseppe Rapelli ed al cardinale Giovanni Cagliero.

castelnuovo1.jpg
SCHEDA:

  • COMUNE DI CASTELNUOVO DON BOSCO

PROVINCIA

  • ASTI

COME RAGGIUNGERLO: