Layout

Cpanel

Costigliole Saluzzo

Non lontano dalle città più famose della Granda troviamo un comune particolare e apprezzato chiamato COSTIGLIOLE SALUZZO,  nel territorio cuneese.

La sua particolarità è dovuta alla presenza di tre magnifici castelli: il Castello Rosso, pare il più antico, ospitava i signori del posto, i Costanzia, attualmente adibito a centro medico-alberghiero; il Castellotto, in passato abitazione privata mentre ad oggi viene utilizzato nel periodo natalizio per la rappresentazione del Presepe Vivente; Il Castello Reynaudi, dal cognome di uno degli ultimi proprietari, è il primo fortilizio costruito nell’area. Venne distrutto nel 1487 dal duca Carlo I di Savoia durante un conflitto tra il ducato di Savoia e il Marchesato di Saluzzo. Nel 1627 Venne ristrutturato.

costigliole.jpgOltre alla visita all'affasciante borgo medioevale vi suggerisco di visitare la Parrocchiale di Santa Maria Maddalena. I primi documenti storici che la citano risalgono al 1415. Nacque con una facciata in stile gotico piemontese poi subì diverse ristrutturazioni. Nel sottotetto si trova un ciclo di affreschi a Grisailles, databili agli inizi del '500, con la storia di S.Maria Maddalena.

Il clima mite, il borgo antico con i suoi castelli creano uno straordinario effetto scenografico, che colpisce tutti i visitatori di Costigliole e che invoglia a tornarci dopo una prima visita quindi vi consiglio vivamente di andarci per goderne degli effeti benefici per mangiare le albicocche e magari bere del buon vino.

SCHEDA:

  • COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO

PROVINCIA

  • CUNEO

COME RAGGIUNGERLO: