Layout

Cpanel

Carte bollate non sono nell’interesse della salute pubblica

b_350_450_16777215_10___images_loghi_scartoffie.jpg‘Ormai non mi stupisco più di niente. La struttura del punto nascite di Domodossola è stata chiusa perché non corrispondente ai livelli minimi di sicurezza previsti a livello internazionale. Il recente caso della donna trasportata all'ospedale di Alessandria dopo un'inutile sosta a Domodossola è del resto emblematico. Non so che cosa ancora ci dobbiamo aspettare, ormai il sistema è completamente impazzito e inaffidabile. Ma tutte queste carte bollate, alla fine, si fanno a tutela di chi? Certamente non della salute delle persone ’.

Lo dichiara il Presidente della Regione Piemonte Roberto COTA in merito alla sospensiva del Consiglio di Stato sulla chiusura del punto nascita a Domodossola.

 
 
Sei qui: Home Stampa Comunicati stampa Carte bollate non sono nell’interesse della salute pubblica