Layout

Cpanel

Svizzera, rispetto per lavoratori subito incontro con Letta

SVIZZERA: “OCCORRE RISPETTO PER I NOSTRI LAVORATORI. SUBITO INCONTRO CON LETTA”

“Occorre rispetto, anche perché si sta parlando di onesti e regolari lavoratori. Insieme al governatore Maroni chiederemo al più presto un incontro sul tema col presidente Letta”: con queste parole il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, interviene sulla questione dei lavoratori frontalieri piemontesi in Svizzera.

“Ancora una volta - sottolinea Cota - si evidenzia la differenza abissale tra due regimi fiscali su un’area di fatto omogenea come quella transfrontaliera. A fronte dell’attuale imposizione fiscale, fare impresa da noi è diventato praticamente impossibile. Una soluzione immediata potrebbe essere l’istituzione di una ‘zona franca’ che comprenda i territori di confine”.

 
 
Sei qui: Home Stampa Comunicati stampa Svizzera, rispetto per lavoratori subito incontro con Letta