Layout

Cpanel

Lega in battaglia, ottimo segnale

b_350_450_16777215_10___images_loghi_raccoltafirmereferendum.jpgLA DOMENICA DEL GOVERNATORE N. 109

Spero che la coalizione che ha governato il Piemonte per questi quattro anni possa trovare una soluzione e continuare con l'azione di buon governo. Purtroppo, fino ad oggi, non è stato fatto alcun passo avanti. Il tempo si assottiglia e non possiamo aspettare di farci travolgere da un impazzimento del sistema. Farò di tutto, faremo di tutto nelle prossime ore per trovare questa soluzione e mi appello al buon senso di tutti.

La Lega, però, è pronta e non resterà al palo. Abbiamo persone in gamba e possiamo tranquillamente correre da soli. In questi due giorni abbiamo dimostrato una straordinaria capacità di stare in mezzo alla gente iniziando, proprio dal Piemonte, la raccolta firme sui nostri cinque referendum. Si tratta delle proposte di abrogazione della riforma Fornero sulle pensioni, della legge Merlin sulla prostituzione, della legge Mancino sui reati d’opinione, delle norme che consentono anche a chi non è cittadino di accedere indiscriminatamente ai concorsi pubblici e la cancellazione delle prefetture.
I temi sono assolutamente trasversali, pensiamo alle assurdità della legge Fornero ed ai problemi creati a tanti lavoratori. Il governo Monti, il governo dei tecnici ha fatto più errori di qualsiasi governo politico! Una delle pazzie di questi tempi, caratterizzati dai falsi miti e dai continui lavaggi del cervello ai quali la gente speriamo sappia reagire nel modo giusto.

Ieri ed oggi in Piemonte si è vista una Lega pimpante ed in battaglia. Un buon segnale.

Buona domenica e buona settimana.

 
 
Sei qui: Home Rubriche Domenica del Governatore Lega in battaglia, ottimo segnale