Bene giudizio immediato ma data troppo in là

  • Stampa

FONDI PIEMONTE - “Bene accoglimento richiesta di giudizio immediato, ma data troppo in là”

“Sono contento che sia stata accolta la richiesta di giudizio immediato. Sono dispiaciuto rispetto alla data del 21 ottobre fissata per il processo, che è troppo in là nel tempo, e che rischia di frustrare le aspettative di celerità tipiche del giudizio immediato”.

Lo dichiara il Segretario del Carroccio Piemontese e Presidente della Regione Piemonte Roberto COTA.