Nessuno scarichi su nostro buon governo altri interessi

  • Stampa

b_350_450_16777215_10___images_loghi_le-larghe-intese-di-king-george-L-94n6at.jpegLA DOMENICA DI ROBERTO COTA N. 3

Ė iniziata la campagna elettorale, per le elezioni regionali e per le elezioni europee.
La prima cosa che occorre smascherare sono le ipocrisie e le balle che sistematicamente si vogliono far trangugiare alla gente. Lo dico perchè buona parte dei problemi che hanno portato il paese a vivere questo momento di crisi senza precedenti sono stati creati ed alimentati dalle ipocrisie e dalle menzogne.

Per quanto riguarda le elezioni regionali, bisogna spiegare come e perché abbiamo salvato il Piemonte con quattro anni di buon governo. L'impresa in sè non sarebbe difficile, se non per la ignobile campagna di disinformazione architettata per favorire disegni predeterminati.
Ho però una convinzione profonda, la gente ė più matura ed intelligente di quanto certi soggetti pensano. Mi dispiace che ci siano forze dell'attuale maggioranza regionale che non hanno aderito alla coalizione Lega Nord/Forza Italia.
È fin troppo chiaro che ci siano equilibri politici in evoluzione e che a Roma qualcuno sostenga il governo del Pd, ma nessuno pensi di scaricare sull'azione importante fatta dal nostro governo regionale interessi, appunto, di altro tipo.

Per quanto riguarda le elezioni europee, nel dibattito bisogna parlare di Europa. A questo punto si vedrà come la Lega sia l'unica a dire le cose come stanno e la differenza sarà chiara.
Da una parte, tutti quelli che non hanno il coraggio di ribellarsi all'euro, simbolo della prevaricazione a danno delle nostre imprese e dei nostri lavoratori, dall'altra la Lega che ha coraggio e dice la verità.
Buona domenica e buona settimana.