Layout

Cpanel

Pronta a scoppiare la bolla mediatica

Nel 2008 è scoppiata la bolla finanziaria ed è stato l'inizio della crisi economica. Finanzieri senza scrupoli avevano costruito un mondo virtuale che poi è caduto rovinosamente addosso ai risparmiatori. Nel prossimo futuro dovrà scoppiare la bolla della comunicazione. Già, perchè da noi è stato possibile che un signore sia diventato da Sindaco di Firenze Presidente del Consiglio indipendentemente dai risultati conseguiti. Una volta diventato primo cittadino di Firenze, infatti, Renzi si è fatto amico certi giornalisti, certi imprenditori importanti, ha studiato alla perfezione alcune tecniche comunicative e via, il gioco si è compiuto. Quello che ha fatto come Sindaco, o meglio non ha fatto, è risultato assolutamente irrilevante. L'importante è stato risultare simpatico, creare opinione, frequentare le persone giuste...

Questo schema è già stato applicato mediante la costruzione di certi personaggi virtuali, ma oggi questo è diventato il modello. In un momento di crisi devastante quello che sta accadendo è molto pericoloso, speriamo che la bolla esploda presto. Buona domenica e buona settimana.

 
 
Sei qui: Home Rubriche Domenica di Roberto Cota Pronta a scoppiare la bolla mediatica