Campi zingari -'Basta con l'ipocrisia, la gente e' stufa'.

  • Stampa

Nonostante la pioggia incessante,da questa mattina la Lega Nord torinese e' per le strade di Torino con i propri gazebo per raccogliere firme a sostegno del referendum sui campi nomadi cittadini. 'E' giunto il momento - ha detto il segretario nazionale della Lega Nord Roberto Cota dal mercato di Mirafiori -  di far saltare quella cappa culturale che a Torino, per troppi anni, ha portato a tollerare  il problema. Invece di affrontare la questione nomadi, chi ha governato la Citta' ha sempre preferito  girarsi dall'altra parte per non vederlo. Oggi non si puo' piu' andare avanti cosi,perche' la gente e' stufa e ha capito i risvolti drammatici  di questa ipocrisia'.