Layout

Cpanel

Leggi tutto: Lasciamo Piemonte con conti in ordineCOTA - LEGA NORD – ‘Lasciamo un Piemonte coi conti in ordine. Voto anticipato secondo disegno preciso ’.

‘Quello di Chiamparino è un risultato ampiamente previsto, che arriva dopo un’operazione scientifica, ad orologeria: prima un attacco mediatico molto forte al governo regionale in carica, poi una sentenza del Tar e del Consiglio di Stato che ha annullato delle elezioni che si sono svolte regolarmente, nel senso che la gente ha votato liberamente su una scheda validata da tribunali. Se si vota a scadenza naturale è un conto, perché si può completare il percorso di governo e si può spiegare in modo adeguato quanto fatto ; invece sono state falsate le regole del gioco, secondo un disegno preciso. Chiamparino è andato in linea col trend del momento, con un Renzi che ha fatto il pieno ovunque; inoltre ha potuto beneficiare della frammentazione delle forze del centro destra. Lasciamo una Regione con i conti in equilibrio sulla Sanità per la prima volta da vent’anni a questa parte, con un rating complessivo che passa da negativo a stabile come certificato da Moody's; siamo orgogliosi di aver governato bene nell’interesse dei piemontesi’.

Lo ha dichiarato il segretario del Carroccio piemontese Roberto COTA, intervenendo alla trasmissione televisiva su La7 ‘L’aria che tira’.

Leggi tutto: Renzi non fa il premier, solo da Lega temi concretiLega: Cota, Renzi non fa il premier, solo la Lega si occupa dei temi veri

“Si parla poco dei temi europei, mentre Grillo pensa a insultare Berlusconi e Renzi fa le prove muscolari, invece di fare il presidente del Consiglio, la Lega ha impostato la campagna elettorale sui temi concreti, e noi diciamo chiaramente che questa Europa così com’è non va”. Lo ha dichiarato il Presidente della Regione Piemonte e Segretario della Lega Piemonte, Roberto Cota, intervistato a Sky Tg24 sulla campagna elettorale. “Oggettivamente la costruzione europea e l’euro sono state una delle cause della crisi che noi stiamo vivendo - continua - soprattutto per il nostro sistema industriale, per l’incapacità di tutelare gli interessi delle nostre aziende. E quindi diciamo chiaramente basta euro, ovviamente questa è una sintesi per dire che così nn va,che bisogna ricostruire completamente l’Europa se questa deve avere un senso, nel caso specifico – conclude Cota - l’euro con quel rapporto di cambio previsto non ha portato nulla di buono a noi e alle nostre aziende”.

FONDI PIEMONTE - “Bene accoglimento richiesta di giudizio immediato, ma data troppo in là”

“Sono contento che sia stata accolta la richiesta di giudizio immediato. Sono dispiaciuto rispetto alla data del 21 ottobre fissata per il processo, che è troppo in là nel tempo, e che rischia di frustrare le aspettative di celerità tipiche del giudizio immediato”.

Lo dichiara il Segretario del Carroccio Piemontese e Presidente della Regione Piemonte Roberto COTA.

“Io non ho amici che mi parcheggiano alla Compagnia di Sanpaolo, ritornerò a lavorare e a svolgere la mia professione".
Così il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, a margine della presentazione dei candidati della Lega Nord alle regionali del prossimo 25 maggio.
"Continuerò a fare il segretario nazionale della Lega e a dedicarmi al territorio - ribadisce - e riprenderò la mia professione di avvocato".

Leggi tutto: Governo del fare? Del fare niente..TRASPORTI - ‘E’ il Governo del far niente. Se Piemonte non anticipa soldi, i cittadini restano a piedi’.

‘Il Governo del "fare" a Roma, è il governo del “fare niente”: riunioni su riunioni, promesse ad oggi non mantenute ecc. Intanto per assicurare il mantenimento della linea Domodossola- Iselle-Briga deve intervenire la Regione, pur essendo la materia di competenza dello Stato. Se noi non fossimo intervenuti, migliaia di persone sarebbero rimaste a piedi. Discorso analogo sulla Cuneo-Ventimiglia-Nizza, su cui Roma continua a non dare risposte ’.
Lo dichiara il Presidente della Regione Piemonte, commentando la delibera con cui la Giunta regionale questa mattina ha anticipato i fondi per garantire l’esercizio della linea Domodossola- Iselle-Briga.

 
 
Sei qui: Home Stampa Comunicati stampa