Carrega Ligure

  • Stampa

Questa settimana il mio viaggio di "Alla riscoperta del Piemonte" mi porta a Carrega Ligure, un paese in provincia di Alessandria.

É uno dei comuni meno densamente popolati d'Italia, il meno popolato fra quelli non situati sulle Alpi e trovandosi molto lontano dai principali centri urbani rappresenta anche uno dei paesi più isolati d'Italia.

carrega_ligure2.jpg

Forse ricorderete il nome di questo comune poichè qualche anno fa hanno proposto un'iniziativa molto particolare: case ad un euro. In collaborazione con l'università di Genova (facoltà di architettura) sono state censite e poi vendute ad un euro tutte le case sfitte o disabitate da lungo tempo. Lo scopo era quello di creare turismo nel paese e in futuro ripopolarlo.

Purtroppo negli anni '40 e '50 per cercare lavoro e fortuna i suoi abitanti sono partiti verso le Americhe o anche solamente verso le più vicine Novi o Genova. Molti di loro non vi hanno più fatto ritorno e si sono lasciato alle loro spalle il paese e la casa incustodita. Alcune di queste case non possiedono più i muri perimetrali.

Un'altra cosa che vorrei segnalarvi è il Museo della Cultura Popolare dell'alta Val Borbera: vi si trovano circa 500 vecchi strumenti e macchinari per la lavorazione del grano e quello delle castagne e utensili da cucina. Il centro conserva antiche testimonianze: il castello Malaspina Fieschi Doria, di origine medioevale, di cui è ancora visibile la torre circolare e un tratto del muro di cinta e la chiesa di San Giuliano risalente al XII secolo.

carrega_ligure1.jpg

Sicuramente Carrega ligure non rappresenta il paese in cui andare a fare shopping o serata al cinema. Ma rappresenta un posto in cui, a mio parere, ognuno di noi dovrebbe trascorrere un po' di tempo per ritrovare se stesso e il contatto con la natura.

PROVINCIA:

COMUNE:

COME RAGGIUNGERLO: